ZUNIGA: INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL NATIONAL

Il presidente del Nacional de Medellin, Victor Marulanda, a calciomercato.com spiega gli intoppi circa il pagamento da parte del Siena del cartellino del difensore Camilo Zuniga, arrivato nella città toscana lo scorso agosto.
“Abbiamo inviato un comuncato alla federazione italiana per sollecitare il pagamento del trasferimento. Per ora non sappiamo ancora nulla ma la nostra intenzione è quella di rivolgerci alla Fifa. La data per il pagamento è scaduta 30 giorni fa e non abbiamo ancora ricevuto nulla.

Possibilità che il giocatore non torni in Italia?
Noi pensiamo che il Siena sia una grande squadra, abbiamo parlato con il giocatore e gli abbiamo espresso l’intenzione di non fargli interrompere il rapporto con il suo attuale club. E’ chiaro che se questa situazione dovesse perdurare ancora a lungo e il pagamento non dovesse essere effettuato chiederemo alla Fifa di poter reintegrare nella nostra squadra il giocatore”. 
Fonte: calciomercato.com