Zironelli: “Il Siena ha tanta qualità, deve ancora carburare”

Mauro Zironelli, mister della Juventus B, ha parlato in conferenza stampa:

Il match – “L’approccio è stato come giovedì, non mi aspettavo una cosa del genere e ne sono contento. Poi abbiamo preso il 2-1 ma il 3-1 l’ha sfiorato Olivieri. La flessione ci sta, non si può reggere questa intensità. Abbiamo sofferto solo alla fine del primo tempo e all’inizio del secondo. Abbiamo preso l’incrocio dei pali, poi un’altra occasione con Muratore. E non ricordo parate del nostro portiere”.

Attaccanti – “Bunino dà sempre il suo contributo come Olivieri, Mavididi si è sbloccato. Hanno retto bene. Toure di solito è instancabile, e se era stanco pure lui… Del Prete l’ho fatto uscire precauzionalmente, appena sentito doloretto si è fermato in tempo. Se avesse retto, avrei messo dentro chi non ha trovato molto spazio finora, come Pozzebon”.

Del Favero – “Capita, può succedere di fare un errore. Sono giovani e per questo facciamo questo percorso. Ci sono allenatori che al primo errore cambiano portiere, non è questo il nostro caso”.

Siena – “E’ una squadra forte che palleggia bene, ha grandissima qualità. Ho visto le immagini delle partite scorse, sbaglia parecchi gol e gli sta girando male. È una buona squadra che doveva iscriversi in B, deve carburare ma quando girerà a mille darà del filo da torcere”. (G.I.)

Fonte: FOL