Zauli: Peccato per il pari, ma il Siena è da primato

Queste le dichiarazioni del tecnico del Santarcangelo Lamberto Zauli al termine del pareggio con il Siena.

“Siamo un po’ rammaricati, avremmo meritato qualcosina in più: abbiamo creato tante occasioni al cospetto del Siena che reputo una seria candidata alla promozione. Ho visto dal vivo anche la Spal e il Pisa, sono a mio parere le tre squadre che lotteranno fino alla fine per le primissime posizioni. Per fisicità, esperienza e gioco un avversario temibile. E’ vero, siamo ancora a secco di vittorie, masiamo ancora imbattuti  in generale abbiamo raccolto meno di quanto seminato e anche la prestazione di oggi non può che accrescere la nostra autostima. E’ mio, nostro, dovere, continuare per questa strada all’inseguimento della salvezza. I parapiglia finale? Un po’ di nervosismo ci poteva stare, ma è stata solo un’incomprensione. Un nostro giocatore non ha visto un avversario a terra e ha rimesso così velocemente che non ha nemmeno sentito il monito della panchina a fermarsi”. (Angela Gorellini)

 

 

Fonte: Fedelissimo on line