Zanzi: “Un onore essere accostato al Napoli”

 

L’ex direttore generale del Siena, Roberto Zanzi, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da TuttoNapoli.net: “Un contatto con il Napoli per il futuro? È un onore essere accostati ad un club prestigioso come quello di Aurelio De Laurentiis. La gara con il Siena è forse un modo per farmi avvicinare al Napoli, ma non ho avuto colloqui con il presidente. Napoli è una realtà calcistica importante, ha un progetto importante e la città è meravigliosa. Napoli-Siena? Non farò il tifo, seguirò la partita solo come addetto ai lavori. Le due squadre hanno bisogno di fare punti, il Siena a differenza dello scorso anno sta facendo punti in trasferta, il Napoli ha fame di risultati, credo che il lavoro sia la cosa più importante per entrambe le formazioni. Zuniga? Dall’esterno è difficile fare valutazioni, non so come si è inserito il ragazzo. Di certo deve trovare una continuità di prestazioni che a Siena aveva, può anche darsi che abbia bisogno di un periodo di tempo per adattarsi ad una piazza esigente e passionale come Napoli.
Giampaolo l’erede di Capello? Conosco molto bene Marco, è un ragazzo preparato, serio e si applica moltissimo. Credo che la sua carriera sia solo all’inizio, gli auguro tutti i successi possibili”.   Fonte: www.tuttonapoli.net