VOLUNTAS SPOLETO-ROBUR SIENA 0-5 (finale)

Voluntas Spoleto (4-3-1-2): Bravini; Cirillo; Settimi; Gjata; Nori; Sasso; Maulini; De Santis; Candelori; Di Giuseppe; Noviello. A disposizione: Lazzarini; Galli; Gramaccioni; Scocchetti; Fabris; Mulas; Mihai; Di Salvatore; Tramontano. All: Brevi

Robur Siena (4-3-3): Fontanelli; Mileto; Varutti; Cason; Riva; Portanova; Redi; Minincleri; Crocetti; Zane; Titone. A disposizione: Biagiotti; Collacchioni; Nocentini; Giovanelli; Rascaroli; Diomande; Vianello; Russo; Bigoni. All: Morgia

Arbitro: Annaloro di Collegno (Assante-Foglietta)

Marcatori: 19'pt e 46'st Crocetti; 28'st, 31'st e 48'st Russo

Ammoniti:

Voluntas Spoleto che scende in campo con il 4-3-1-2: Bravini in porta; difesa a 4 con Cirillo, Nori, Sasso e Settimi; centrocampo con Gjata, Maulini e De Santis; Noviello sulla trequarti ad assistere le due punte Candelori e Di Giuseppe. La Robur invece si schiera con il modulo 4-3-3, sistema di gioco usato da ormai alcune partite: Fontanelli in porta; difesa con Mileto, Cason, Portanova e Varutti; centrocampo a 3 con Riva, Zane e Minincleri; in attacco il trio formato da Titone, Crocetti e Redi.

5'pt cross di Noviello dalla destra ma l'azione sfuma.

11'pt ancora Spoleto pericoloso con Maulini che mette in mezzo un pericoloso cross, la difesa bianconera libera.

Partita equilibrata con lo Spoleto che prova a giocarsela senza fare barricate.

14'pt passaggio di Riva per Titone che però viene anticipato in uscita dal portiere umbro Bravini

19'pt GOOOOOOL della Robur: passaggio di Riva a liberare Minincleri che dalla destra entra in area e tira, Bravini respinge ma sulla respinta interviene Crocetti che mette il pallone in rete.

24'pt tiro di Redi che termina di poco sul fondo

29'pt brutto intervento di Maulini su Zane.

33'pt Sugli sviluppi di un corner battuto da Maulini, c'è un pericoloso colpo di testa di Nori che esce di poco sul fondo.

38'pt passaggio in verticale di Zane per Redi ma è ottimo l'intervento difensivo di Nori che mette il pallone in corner.

40'pt ancora Zane per Titone, interviene ancora Nori in chiusura.

44'pt lancio di Zane per Crocetti che salta il portiere e deposita il pallone in rete ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Buona azione dei bianconeri.

Si conclude il primo tempo: Robur in vantaggio per 1-0. Inizio abbastanza equilibrato poi è venuto fuori il maggiore tasso tecnico dei bianconeri che hanno trovato la rete. Per non correre rischi occorrerà incrementare il vantaggio per non correre rischi.

Inizia il secondo tempo, nessun cambio da entrambe le parti.

2'st segnalato un fuorigioco dubbio a Titone.

5'st ci prova Minincleri dalla distanza, Bravini blocca.

10'st Due cambi per la Voluntas Spoleto: entrano in campo Di Salvatore e Fabris al posto di Maulini e di Gjata 

11'st primo cambio anche per la Robur: entra Diomande al posto di Redi. 

16'st ci prova Diomande con un tiro-cross che finisce di poco alto sopra la traversa.

20'st cross pericoloso dalla sinistra di Varutti, Sasso la mette in corner.

21'st cross di Fabris per Di Salvatore che viene anticipato da un difensore bianconero.

23'st secondo cambio per la Robur: esce Titone ed entra Russo.

28'st GOOOOOOL della Robur: cross dalla sinistra di Varutti per Russo che se ne va in area e batte Bravini con un delizioso pallonetto, la Robur mette forse la parola "fine" a questa partita.

30'st ultimi cambi da entrambe le parti: nella Robur dentro Collacchioni al posto di Minincleri mentre nella Voluntas Spoleto entra Tramontano al posto di Di Giuseppe.

31'st GOOOOOOOL della Robur: lancio di Riva per Russo che batte ancora Bravini, per Russo due gol in tre minuti, il suo ingresso è stato decisivo.

38'st Fontanelli sbaglia il rinvio ma Tramontano non ne approfitta.

Quattro minuti di recupero

46'st GOOOOOOL della Robur: Varutti per Russo che con un grande assist trova Crocetti che trova l'undicesimo gol in campionato

48'st ancora GOOOOOOL della Robur con Russo che ruba il pallone a Bravini e lo salta depositando il pallone in rete

Finale da Spoleto: Robur batte Spoleto 5-0. Una partita che ha visto sempre la Robur in controllo. Nel secondo tempo l'ingresso di Russo ha cambiato la gara con i tre gol e l'assist per Crocetti. Avanti così!

Francesco Zanibelli

Fonte: Fedelissimo Online