Vittoria in rimonta per i Fedelissimi B

Nuova vittoria e primato consolidato per i Fedelissimi B di Laerte Mulinacci. Nel freddo di Geggiano i bianconeri hanno superato per 4-2 il Ristorante Due Archi, dopo aver chiuso il primo tempo sotto di due reti. Partenza shock per i bianconeri che, complice l’assenza di Frullanti e le non perfette condizioni di Pische, dietro sembrano soffrire. I primi dieci minuti sono un assolo del Ristorante Due Archi che realizzano due reti e sembrano poter condurre la gara senza grandi problemi. I Fedelissimi sembrano incapaci di reagire e Mulinacci ridisegna la sua squadra per rientrare in partita. I bianconeri cominciano a premere e la rete non arriva solo per colpa dei legni che negano la gioia del gol prima a Casamonti e poi a Masi. Si va così a riposo e Mulinacci nel secondo tempo continua a sfruttare l’ampia e valida panchina a sua disposizione. Ad inizio ripresa l’ episodio che cambia la gara: l’esterno di centrocampo del Ristorante Due Archi prima esce anzitempo dalla barriera e subito dopo commette un brutto fallo su Della Vecchia, meritandosi due gialli che valgono l’espulsione. Con un uomo in più il forcing dei Fedelissimi diventa un assedio che viene premiato al 15’, quando Bacciu da fuori trova l’angolo giusto. I bianconeri non mollano e arriva anche il 2-2 grazie ad un preciso diagonale di Spalalavigna che si infila nell’angolino basso. Manca ancora tanto alla fine e pensare di vincere non è un’utopia. Senza perdere la calma i Fedelissimi fanno girare la palla alla ricerca dello spiraglio giusto, che viene trovato da Beltrami che con una conclusione da fuori area trova il 3-2 per la gioia generale. Passano due minuti ed Aitiani chiude la gara con una punizione deviata che si infila nell’angolo basso alla destra del portiere avversario. Nei pochi minuti restanti più il recupero non succede praticamente niente e i bianconeri portano a casa un nuovo successo, fatto di cuore grinta e determinazione. Adesso il calendario mette in programma la sfida con l’Olimpia Siena, altra pretendente alla promozione in Eccellenza: l’appuntamento è per sabato alle 17 a Geggiano.

Questa la formazione a disposizione di mister Mulinacci: Angeli, Belatrami, Pische, Masi, Casamonti, Cancelli, Della Vecchia, Bacciu, Turchi, Spalalavigna, Aitiani, Chellini, Terzuoli

Fonte: Fedelissimo Online