Viterbese in silenzio, Cornacchini ad un passo dall’esonero

Costa cara la sconfitta contro la Robur a Giovanni Cornacchini, mister della Viterbese arrivato a inizio stagione dopo il triennio ad Ancona. Il presidente Camilli è intervenuto a caldo, in diretta su una radio locale, facendo sapere che l'allenatore non resterà in panchina dei gialloblu. Del dopo gara è piombato il silenzio e nessun tesserato ha parlato ai giornalisti. Per la Viterbese è la sesta sconfitta nelle ultime otto giornate dopo un felice inizio di campionato.

Fonte: Fol