Vincenzo Loi consulente per la Lega Pro

Lo ha contattato direttamente il presidente Gabriele Gravina, di cui è diventato figura diretta di riferimento: Vincenzo Loi ha firmato un contratto di consulenza professionale con la Lega Pro, ed è già all’opera nell’occuparsi del controllo della gestione interna sulle procedure normative della stessa Lega, sulla scia del rinnovamento che il numero uno della terza serie sta portando avanti dal giorno dell’insediamento al vertice. Da gennaio, inoltre, supporterà, aiuterà, le società affiliate appena sbarcate nel professionismo o comunque di recente tradizione, in merito alle problematiche inerenti la contabilità; sarà, in pratica, l’interfaccia della Lega, a fronte di tutto ciò che riguarda adempimenti e norme amministrativi, sempre più complicati e numerosi, da soddisfare e rispettare. Non solo: nell’assemblea di Lega del 7 ottobre scorso è stato scelto come consigliere di amministrazione del Fondo di Solidarietà calciatori, allenatori e preparatori atletici, istituito un paio di anni fa per retribuire, anche solo parzialmente, i tesserati vittime di fallimenti societari, sempre più frequenti nel mondo del pallone. Incarichi e ruoli di prestigio che sono il giusto riconoscimento alla grande professionalità di Vincenzo Loi, senese, panterino, attuale consulente della Robur Siena: niente paura, la collaborazione con il club della sua città non è saltato, anzi. «Continuerò a lavorare anche per il Siena – ha spiegato Loi, presente ieri pomeriggio nella sede del club bianconero, durante la conferenza di presentazione del Terzo Torneo Maria Ramira Scarpellini -, sono un libero professionista e posso collaborare con più soggetti. Siena non è una piazza qualunque per me, oltre alla massima professionalità, che metto sempre in ogni cosa di cui mi occupo, mi spinge anche un trasporto emotivo: vivo ogni vicenda in prima persona, sono tifoso della Robur io…». Quarantuno anni, laureato in Economia, con tanto di master in Business Administration conseguito negli Usa, regolarmente iscritto all’Ordine dei dottori Commercialisti di Siena, Vincenzo Loi fa parte dell’universo calcio da quasi dieci anni (ha collaborato, tra gli altri, con Lo Spezia e la Carrarese). «Da otto e mezzo-nove, a intermittenza», è ‘al servizio’ dei colori bianconeri. Praticamente da sempre. (Angela Gorellini)

Fonte: La Nazione