Verso Siena a ranghi completi. Le ultime da Olbia

In attesa che il mercato possa portare in dote qualche innesto dell’ultima ora, su tutti l’atteso ritorno di Ragatzu (che però al momento il Cagliari non cede), l’Olbia viaggia verso Siena a ranghi praticamente completi. In settimana, infatti, mister Michele Filippi ha recuperato tutti gli acciaccati, ovvero Parigi e Dalla Bernardina, che sono partiti insieme al resto del gruppo.

Non ci saranno grosse novità rispetto all’undici che ha ben figurato in Coppa Italia contro il Rieti. Il modulo sarà il consueto 4-3-1-2. Tra i pali Van der Want, protagonista di una grande gara al Franchi nell’Aprile scorso. In difesa ci saranno Iotti e La Rosa, le corsie laterali saranno presidiate da capitan Pisano a destra e da Pitzalis a sinistra. Il regista di centrocampo sarà Muroni; al suo fianco spazio a Pennington e Biancu. Vallocchia andrà a supporto del tandem formato da Doratiotto e Ogunseye. L’unica variante è legata alle condizioni di Parigi: se Filippi lo riterrà in grado di partire dall’inizio, uscirà uno tra Biancu e Pennington, con Doratiotto che scalerebbe sulla trequarti e Vallocchia a centrocampo. (Jacopo Fanetti)

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2): Van der Want; Pisano, Iotti, La Rosa, Pitzalis; Pennington, Muroni, Biancu; Vallocchia; Doratiotto, Ogunseye.

Fonte: Fol