VERGASSOLA: DOBBIAMO MIGLIORARE, REAGIRE

 

Non ho voluto la maglia celebrativa per scaramanzia, ma è andata male lo stesso.
Oggi era importante ma non fondamentale, sarebbe stata decisiva se quella di oggi fosse stata una partita per la matematica retrocessione. Dobbiamo migliorare, reagire. Oggi abbiamo creato, se avessimo segnato sarebbe cambiata la partita. Dispiace perché erano punti importanti ma ora dobbiamo pensare solo al Bari.
La situazione è strana, oggi però i tifosi ci hanno aiutato. Non possiamo pensare di andare in campo e trovare rose e fiori. La voglia di lottare e cercare di fare punti c’è ma non ce la stiamo facendo. Oggi con il 4-4-2 eravamo più compatti, e fino al gol avevamo rischiato poco. Quando siamo andati sotto abbiamo perso un po’ le misure.

Fonte: AC Siena