Vagnati, ds Spal: “Il Siena è stata la migliore squadra vista a Ferrara”

Il direttore sportivo della Spal Davide Vagnati è intervenuto su Siena Tv. Queste le sue dichiarazioni:

Programmazione – “Non ci sono tanti segreti. Conta il lavoro e cercare di fare il massimo, abbiamo avuto la fortuna di iniziare un progetto con Semplici lo scorso anno e la conferma di staff e giocatori ci ha fatto partire col piede giusto. La programmazione è fondamentale. Non abbiamo una rosa di primedonne, è una rosa ampia con giocatori di categoria. Crediamo che serve la fame di raggiungere un obiettivo che può essere la svolta per diversi caratteri. Il non aver giocatori di grandissimo nome è una nostra qualità”.

Mercato – “Onestamente non credevamo di disputare un campionato del genere. Valutando il mercato, siamo andati a prendere Grassi e Schiavon per darci qualcosa di più. Ma non abbiamo vinto ancora niente, c’è ancora da fare”.

Semplici – “Non è un problema di scelta, abbiamo già parlato col mister, non ci sono problemi. Il discorso è raggiungere questo obiettivo, pensiamo che a Ferrara possiamo far bene nel futuro, è difficile vedere il mister in un’altra città”.

La Robur – “Il Siena quando è stata la migliore squadra vista da noi. Ben messa in campo, compatta, ci aspettavamo qualcosa di più nel campionato. Non vado a valutare il lavoro degli altri, ma abbiamo visto una squadra importante. Domenica sarà una partita complicata, il Siena viene da due sconfitte e ha avuto un’ottima risposta da chi giocava meno e il mister avrà ampia scelta”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol