V.Mezzaroma: “Temo il Palermo Cosmi? Non abbiamo certi vizi…”

Snodo importante per la lotta alla salvezza. Nonostante si tratti soltanto della nona giornata di campionato, sembra infatti esser questo il valore di Siena-Palermo match in programma domenica al 'Franchi' e che vedrà di fronte rispettivamente ultima e penultima forza del torneo. In esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it Valentina Mezzaroma, vicepresidente del club toscano, ha le idee chiare in merito all'atteggiamento da tenere in campo domenica dalla sua squadra: "Contro il Palermo dovrà scendere in campo un Siena agguerrito, alla ricerca di punti per provare a migliorare una classifica diventata veramente brutta. La penalizzazione di inizio stagione non deve essere più un alibi. Adesso conta soltanto vincere per lasciare alle spalle anche la partita di Bergamo, nella quale abbiamo commesso qualche errore di troppo. Con il Palermo scontro salvezza? Non mi fido della classifica dei rosanero, una squadra che mi fa paura e va sempre temuta".

COSMI – Quattro i cambi di panchina in nove giornate nel nostro campionato, con la quota relativa al possibile esonero di Serse Cosmi al Siena, segnalata in ribasso dai bookmakers. Valentina Mezzaroma risponde in maniera decisa quando le si chiede del futuro del suo allenatore: "Non voglio muovere alcun tipo di critica nei confronti dei miei colleghi, ma nella nostra famiglia non siamo soliti avere certi 'vizi'. Prima di sollevare un tecnico dal proprio incarico bisogna portare avanti un certo tipo di riflessioni con l'allontanamento di Cosmi opzione alla quale non abbiamo minimamente pensato".

SANNINO-PERINETTI – Grande assenti del match del 'Franchi' di domenica saranno sicuramente Giuseppe Sannino e Giorgio Perinetti, partiti da Siena destinazione Palermo con la voglia di aprire un ciclo, con le rispettive speranze arenatesi a distanza di pochi mesi dal loro matrimonio con i rosanero: "Non mi aspettavo sinceramente di non ritrovare entrambi e mi avrebbe fatto molto piacere accoglierli. In questi giorni passati a Coverciano per partecipare al corso di direttore sportivo ho avuto comunque modo di parlare con il direttore Perinetti, un incontro molto piacevole con un dirigente con il quale sono rimasta in ottimi rapporti. Domenica riabbracceremo comunque Franco Brienza un giocatore validissimo che ha regalato un contributo importante alla salvezza del Siena nella passata stagione, con la speranza che Miccoli possa rimanere in panchina e rinviare cosi l'appuntamento con il centesimo gol nella massima serie".

DESTRO – Nel finale del suo intervento ai nostri microfoni la vicepresidente del Siena regala un pensiero anche nei confronti di Mattia Destro, attaccante passato alla Roma dopo esser esploso nella passata stagione con la maglia bianconera: "Per lui sono cambiate tante cose considerate anche le diversità ambientali tra Siena e Roma, con il grande affollamento nel reparto avanzato che gioca un ruolo non indifferente. Mattia è comunque un giocatore dalle grandi potenzialità, Zeman sta curando il suo percorso di crescita e sono convinta che presto riuscirà a regalare il suo contributo in maniera determinante alla Roma".

Fonte: Calciomercato.it