Uno sguardo a domenica e uno a domani

Ci aspettavamo una vittoria, ma è arrivato un pareggio che, per le occasioni create, forse sta un po’ stretto agli ospiti. Delusione? Beh, una mancata vittoria tra le mura amiche crea sempre un po’ di delusione, ma in un’annata così disgraziata, ci sta che qualche prestazione inferiore alle aspettative arrivi. Il ritmo forsennato imposto dal calendario obbliga necessariamente il tecnico ad un turnover, pensare di far giocare sempre i soliti undici è praticamente impossibile e quando si alternano i giocatori qualche difficoltà maggiore è da mettere in conto. Quello con il Badesse non è un pareggio amaro, ma il quadro esatto di quanto abbiamo visto in campo, un risultato da archiviare velocemente perché tra, più o meno 24 ore, il Siena scenderà ancora in campo. La sfida con il Grassina in programma domani è importante, perché le altre rimarranno a guardare e quindi permetterebbe alla Robur di recuperare qualche posizione in classifica. La corsa continua, ci aspettano ancora tanti impegni e solo tra qualche domenica vedremo a che punto saremo arrivati.

Fonte: FOL