Una rosa da completare con un occhio agli over

Con molta probabilità la Lega Serie C stabilirà che, dalla stagione che inizierà a breve, ogni squadra potrà avere in rosa non più di 14 giocatori nati fino al 31 dicembre 1994, mentre rimarrà illimitato il numero degli Under, cioè di quei giocatori nati dal 1 gennaio 1995.

Molte società premono affinché il numero max di over consentiti sia portato a 16, ma per ora ancora non ci sono comunicati ufficiali anche se, in sede di mercato, sarebbe opportuno non trascurare queste possibili novità.

La composizione della rosa che avrà a disposizione Michele Mignani e il suo vice Simone Vergassola è ancora da completare, ma già può contare su un gruppo di giocatori confermati.

 

Ad oggi i calciatori contrattualizzati con la Robur Siena sono i seguenti:

D’Ambrosio (88), Stankevicius (81), Panariello (88), Terigi (91), Campagnacci (87), Iapichino (90), Vassallo (93), Gentile (85), Castiglia (88), Guerri (82), Doninelli (91), Marotta (86), Bordi (97),  Romagnoli (98), Rondanini (95).

Quindici giocatori di cui 12 over e 3 under, ma è necessario fare dei distinguo.

Degli over presenti in rosa, secondo le dichiarazioni della società, ce ne sono 3 in partenza: Stankevicius, Castiglia e Gentile, mentre per quanto riguarda Terigi la sua permanenza in bianconero è legata alle condizioni fisiche. Se il difensore avrà recuperato completamente dagli infortuni che lo hanno bersagliato nell’ultima stagione, la sua permanenza è quasi scontata.

Con la partenza, tutta da verificare, dei tre che non rientrano più nei piani della società, gli over si ridurrebbero a nove con la possibilità, quindi, di tesserarne altri cinque o altri sette.

Per i tre under in rosa la situazione è ovviamente diversa e sicuramente partiranno per il ritiro e saranno a disposizione di Mignani.

Fonte: FOL