Una mano lava l’altra e tutte e due lavano il viso

Condividiamo e rilanciamo l’idea di Andrea Sordi. nostro affezionato lettore, pervenutaci trami mail.

Non avendo ancora il Siena trovato un main sponsor, un’idea per le prossime gare potrebbe essere quella di mettere sulle maglie il logo di Siena Capitale della Cultura 2019.  Un modo per promuovere Siena intesa come città in quella che sarà una corsa contro altre realtà importanti per aggiudicarsi il riconoscimento. La Robur in tal senso non perderebbe niente, a livello economico, ed a risentirne positivamente potrebbe essere l’intera città, con il logo, e di conseguenza la candidatura, che avrebbero una visibilità nazionale. In un momento così difficile qualsiasi sinergia può portare vantaggi alla città ed è in quest’ottica che sottoponiamo all’attenzione dell’ Ac Siena questa proposta.

Fonte: Fedelissimo Online