UNA CURVA ROBUR DA APPLAUSI

In uno stadio gremito la Curva Robur ha fatto la sua bella figura. Il lavoro di tanti ragazzi durante la settimana si è visto all’ingresso delle squadre in campo. Coreografia perfettamente riuscita e poi un tifo incessante per tutti i novanta minuti al contrario dei nostri avversari nerazzurri. Gli interisti si sono sentiti solo dopo i gol poi silenzio assoluto. Veramente di cattivo gusto il coro “serie B, serie B” alla fine di una partita che avevano vinto rubando. Non ricambiato certamente il rispetto portato dai senesi nei loro confronti. Evidentemente non hanno ancora digerito il 2-2 dello scorso campionato.
Foto: Luigi Burzi
Fonte: Fedelissimi