Un successo arrivato anche grazie all’ASD Badesse e all’ASD Monteriggioni

Il campionato è ormai finito e gli occhi di tutti sono rivolti verso il futuro. L’epilogo di questa stagione trionfale è stato nel nostro Rastrello, tenuto sotto sequestro per le 31 partite precedenti e riconsegnato, dopo lo sfratto, in condizioni disastrose. I lavori per recuperare il terreno sono già iniziati, la nostra casa è tornata al Comune che, presto, la riconsegnerà al Siena FC, ma non dobbiamo dimenticare che questa ripartenza è dovuta anche alla grandissima disponibilità dell’ ASD Badesse e ASD Monteriggioni che ci hanno permesso di usufruire di un impianto di gioco e uno per gli allenamenti, senza i quali non sarebbe stata possibile nemmeno l’Eccellenza. Siamo ripartiti grazie anche alla loro sensibilità, un gesto non scontato così come vincere “per dispersione” il campionato. (NN)

Fonte: FOL