Un ritiro a portata di tifoso: Amiata o, in alternativa, Chianciano

Sono tanti i campi su cui in questi giorni si sta muovendo la Robur per organizzare la nuova stagione bianconera che la vedrà protagonista in Lega Pro. Uno di questi riguarda ovviamente il ritiro estivo, quando e dove la squadra svolgerà la preparazione pre campionato. Per quanto riguarda la data, la Robur dovrebbe `partire' a metà luglio, mercoledì 15, al massimo lunedì 20. Per quanto riguarda invece il luogo, il club sta valutando diverse soluzioni. La più probabile, al momento, sembra essere il Monte Amiata, anche se non vanno messe da mettere da parte le `candidature' di Chianciano e di Montepulciano. Zone, quindi, abbastanza raggiungibili per la tifoseria bianconera che ogni estate (parentesi a parte per la scorsa, per la mancata iscrizione dell'Ac Siena alla serie B e tutte le problematiche annesse) ha sempre seguito in maniera numerosa la squadra durante la preparazione pre campionato, in particolare per le amichevoli: i test estivi sono il primo contatto con i nuovi staffe i nuovi giocatori ed è tanta la curiosità di conoscerli e di vederli all'opera

Fonte: La Nazione