Un premio alla memoria di un grande tifoso

Questa sera la comunità dei tifosi della Robur avrà un’altra occasione per ricordare Lorenzo Guasparri, il grande Guaspa che un destino crudele ha sottratto alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno avuto il privilegio di annoverarlo tra i propri amici.

Il Siena Club Fedelissimi ha deliberato all’unanimità di assegnare il Premio Robur 2010 alla memoria di questo grandissimi tifoso che ha onorato, più di tutti noi, la sua grande passione per la Robur. La cerimonia si terrà nella Sala delle Lupe in Palazzo Comunale alle ore 18,30 e sarà Giovanni Mazzini a ricordare Lorenzo.

Sabato u.s. il Siena è ritornato in serie A e Lorenzo, che aveva iniziato insieme agli amici di sempre questo campionato,  era lì, ancora tra noi, non nella sua amata curva, ma nel cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuto, apprezzato ed amato.

Ma non c’era solo Lorenzo.

C’era anche Robertino, l’amato figlio che, nel giorno del trionfo, con la sua presenza e quel l’inconfondibile sorriso ha fatto capire a tutti che Lorenzo è ancora tra noi e ci rimarrà per sempre. (nn)

Fonte: Fedelissimo Online