UN PONTE SUL FUTURO

Un Ponte sul futuro Non sono bastati tre giorni per incontrare la città. Un successo al di sopra di ogni aspettativa l'iniziativa di scendere tra le strade per incontrare le persone e invitare tutti ad indossare ed esporre quella maglia che domenica ci terra tutti con il fiato sospeso. Dopo la timidezza iniziale la città si è destata entusiasta e convinta di far parte di una squadra vincente: la loro. Un gruppo che ha lavorato duramente tutto l'anno per conquistarsi la classifica e la fiducia della città e che si appresta a compiere gli ultimi passi. Fiducia, condivisione, partecipazione: il progetto di tutti come il Presidente Ponte ha sostenuto e realizzato sin dall'inizio di questa esperienza. Ma ieri non si è limitato solo ad incontrare con gioia i cittadini e i commercianti. Con Mister Morgia e il suo Staff si sono recati a Monastero per incontrare una delegazione delle due Fondazioni che si occupano di Sociale e Disabilità per testimoniare la vicinanza alla città e la sensibilità della società a condividere ogni progetto rivolto all'integrazione e all'inclusione. Sono state consegnate delle maglie al CDA di Fondazione Futura per il Dopo di Noi, presente al completo con il Presidente Letizia Pini e i Consiglieri Massimo Vita, Maria Rosanna Fossati e Remo Severini, per tutte le associazioni estendendo personalmente quel l'invito ad essere allo stadio domenica, come già è stato fatto in settimana con tutte le scuole, e al Presidente di Fondazione Monastero Giuseppe Gugliotti, Sindaco di Sovicille. Un viaggio in un mondo attivo e operoso che sta tracciando il futuro per tante persone. Il Presidente e Mister Morgia hanno incontrato anche gli ospiti di Monastero e hanno apprezzato una delle tante bellezze e tesori che SIENA possiede e offre perché si possa progettare assieme. Un Ponte per il futuro, un futuro per tutte le persone. Intanto domenica #tuttialrastrello a costruire insieme un pezzetto di questo futuro. Forza ROBUR #iostoconlarobur 

Fonte: Robur Siena