Un mese dopo la Robur è pronta a ripartire. Domenica arriva il Cannara

Per la Robur il periodo di stop forzato sembra essere definitivamente alle spalle e, finalmente, i bianconeri potranno tornare a far parlare il campo a distanza di oltre un mese dall’ultima volta, ovvero dal 3-3 casalingo contro la Flaminia, che molto amaro in bocca ha lasciato. Mister Gilardino si augura di avere tutti a disposizione da qui in avanti perché gli impegni che attendono la squadra saranno numerosi e tutti ravvicinati, a partire da questa domenica, quando al Rastrello arriverà il Cannara. Dopo la sfida con gli umbri, i bianconeri dovranno affrontare nello spazio di sette giorni anche Follonica Gavorrano (nel turno infrasettimanale previsto dal calendario) e Lornano Badesse, poi si attenderà che i recuperi contro Grassina e Montespaccato vengano fissati. Il Siena si appresta quindi a vivere un finale di stagione molto intenso, dove il contributo di tutti potrà essere fondamentale per chiudere questo campionato nel migliore dei modi.

Fonte: Fol