UN GRAVE LUTTO COLPISCE LA ROBUR: E’ SCOMPARSO L’EX CAPITANO ENRICO VICHI

La notizia è giunta all’improvviso facendo precipitare nello sconforto più profondo tutti coloro che, nei suoi anni di militanza nel Siena, ne avevano apprezzato le qualità tecniche e umane.

Il 14 agosto, dopo una fulminea malattia, di quelle che non lasciano scampo, se ne è andato Enrico Vichi, un ragazzo eccezionale che ha amato Siena e il Siena come pochi altri. Era nato il 15 aprile del 1961 e dopo la trafila nelle giovanili della Roma, dopo un anno a Terni, arriva a Siena nella stagione 1980-81.

Per ricordare ai più giovani cosa ha dato Vichi alla Robur, parlano da soli i numeri:

7 campionati in maglia bianconera, 195 presenze, 4 reti, 2 campionati vinti.

Enrico lo avevamo sentito un anno fa, quando ci concesse un’intervista al Fedelissimo in cui, ancora una volta, dichiarò il suo immenso amore per la maglia bianconera.

Alla moglie Mara, ai figli e ai familiari tutti, vadano le condoglianze più sentite della redazione e di tutti i soci del Siena Club Fedelissimi.

Addio capitano, con te se ne va una parte importante della nostra storia, non ti dimenticheremo mai.

Fonte: Fedelissimo Online