Un ex bianconero in campo nella due giorni di Champions League: Luis Neto

I tempi della Serie A e della Serie B sono ormai lontani, motivo per cui fa sempre un certo effetto vedere ex bianconeri competere ai massimi livelli mondiali. È il caso di Luis Carlos Novo Neto, noto semplicemente come Neto, difensore passato a Siena nella stagione 2012/13, dove rimase sei mesi prima di trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo. Il forte centrale portoghese, che la Robur aveva prelevato dal Nacional di Madeira, da qualche anno è tornato a giocare in patria allo Sporting Lisbona, squadra con cui anche in questa stagione sta disputando la Champions League. L’ex bianconero è sceso in campo ieri nel match che lo Sporting ha vinto per 3-0 sul campo dell’Eintracht Francoforte, dimostrando di poter ancora dire la sua nella massima competizione continentale. Un destino facile da pronosticare già quando – appena 24enne – Neto si mise in mostra con la Robur facendo vedere di avere le stimmate per intraprendere una carriera di tutto rispetto.

Fonte: Fol