UN BUON PARI CON QUALCHE RIMPIANTO. LE FOTO

Finisce con un giusto 1-1 tra Torino e Siena. Padroni di casa più convincenti in avvio, Siena più aggressivo e fresco alla distanza. Inizio con il Toro che cerca di attaccare ma il Siena si difende con ordine. Al 24′ Rosina ribalta sulla destra per Barone che dal fondo serve Dallafiore, il difensore argentino da 5 metri manda in porta, la parata di Eleftheropoulos arriva ben oltre la linea e il gol è convalidato. Al 31′ rigore per il Siena: Maccarone prende bene il fondo sulla destra, Natali lo stende ed è penalty. Batte lo stesso Maccarone: tiro sulla sinistra, non angolatissimo, e Sereni respinge, forse fa ancora rigore sul tentativo di Maccarone di ribadire in rete. Nel secondo tempo Siena decisamente più intraprendente del Torino. Al 7′ Locatelli lancia in verticale Maccarone che, dentro l’area è ostacolato fallosamente da Natali. Ancora rigore, ancora Maccarone sul dischetto e ancora parata di Sereni; questa volta però l’attaccante bianconero è lesto nella respinta e mette in gol. Il Torino appare affaticato: Corini non incide, Recoba gioca da solo e Bjelanovic è solo e tocca pochi palloni. Novellino trova più dinamismo da Malonga e Zanetti, poi pesca il jolly con l’espulsione di Codrea per doppia ammozione. Il finale è un assalto ma il Siena resiste e porta a casa un meritato punto. Come hanno evidenziato le varie moviole ci potevano stare anche altri due rigori per il Siena, uno su Galloppa e uno su Locatelli. l tecnico del Siena Madorlini deve rinviare la prima vittoria in serie A: per lui 18 panchine con 9 pareggi e 9 sconfitte.
Fonte: Fedelissimi

Foto: Luigi Burzi