Ufficializzati i criteri di ammissione alla Tim Cup 2016-2017

Saranno 27 le società della Lega Pro che hanno partecipato al campionato di Lega Pro 2015/16 – in relazione alle classifiche ufficiali al termine dell'attuale stagione – a conquistare l'accesso alla prossima edizione della Coppa Italia Tim Cup 2016/17 e più precisamente:

società sportive retrocesse dalla Serie B al termine del campionato 2015/2016;
21 società del Campionato di Lega Pro individuate con i seguenti criteri:
7 società classificate dal terzo al nono posto del girone in cui le prime due squadre classificate sono state promosse in Serie B;
– 7 società classificate dal secondo all’ottavo posto per ciascuno dei restanti due gironi. 

2 finaliste della Coppa Italia di Lega Pro 2015/2016:
– nell’ipotesi in cui una delle finaliste di Coppa Italia di Lega Pro 2015/2016 – o entrambe – risulti classificata dal 1° all’8° posto in due dei gironi della stagione calcistica di riferimento, o dal 1° al 9° posto del girone delle promosse in Serie B, sarà ammessa a partecipare alla TIM CUP la società classificata al posto immediatamente successivo nel relativo girone.

Qualora taluna delle predette società venga esclusa dalla partecipazione alla Tim Cup 2016/2017, perché non ammessa al Campionato di competenza, a seguito di un provvedimento del Consiglio Federale, verrà sostituita dalla società che ha riportato la migliore posizione di classifica nel rispettivo girone.

Fonte: Fol