Udinese, piccole imprese per la prima volta sulle maglie di A

Diventare sponsor di una squadra di Serie A per una giornata? Per tre fortunati titolari di piccole imprese o professionisti non sarà più un sogno. Parte domani il concorso “Sponsor Day”, promosso da Dacia e Udinese. Per la prima volta nella storia del massimo campionato uno dei main sponsor resterà in panchina per tre giornate, lasciando lo spazio sulle maglie a piccole realtà. Saranno loro a vestire Antonio Di Natale e compagni con il nome proprio o della propria azienda.

GLI ORGANIZZATORI — “Siamo felici di accompagnare Dacia in questa iniziativa unica al mondo, di cui condividiamo i valori e le finalità – spiega Franco Soldati, presidente dell'Udinese – In particolare apprezziamo la volontà del nostro sponsor di lasciare uno spazio così prestigioso a disposizione di altre realtà, regalando loro un'opportunità davvero speciale di essere protagonisti nel più grande palcoscenico sportivo italiano. Il binomio Dacia-Udinese, ormai consolidato da anni, anche in questa occasione non si è limitato a una semplice sponsorizzazione, ma ha voluto contraddistinguersi sviluppando un'iniziativa che regala la possibilità di realizzare un sogno. Saranno premiate – spiega invece Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e Immagine Renault Italia – le formule imprenditoriali più efficaci, pensate per offrire ai propri clienti sempre il miglior rapporto qualità-prezzo nell’ambito della loro attività, proprio come Dacia. Il nostro Paese è ricco di piccole realtà produttive di eccellenza, che costituiscono la ricchezza del nostro tessuto economico. Realtà che magari sono veri e propri fiori all’occhiello dell’economia nazionale, ma che spesso, per motivi diversi, non hanno la forza o l’occasione per emergere o sono conosciute solo nel loro ambito territoriale. Con questa iniziativa abbiamo voluto regalare loro la possibilità di essere conosciute a livello nazionale, di godere di una visibilità senza eguali: quella offerta dal palcoscenico del Campionato di Serie A, accessibile finora soltanto ai grandi marchi e che Dacia con questo concorso mette invece a disposizione di tutti”.

 COME PARTECIPARE — Dal 13 settembre fino al 7 ottobre, professionisti e titolari di piccole imprese potranno inviare gratuitamente la domanda di partecipazione attraverso il portale www.daciasponsorday.it. Potranno tentare la fortuna professionisti e consulenti che nel 2012 abbiano registrato un volume d'affari Iva inferiore a 100mila euro e piccole imprese che impieghino un massimo di tre dipendenti e desiderino promuovere la propria attività al grande pubblico.

Fonte: gazzetta.it