Tziolis, debuto mondiale con sconfitta

Brutto esordio per il primo bianconero impegnato nella Coppa del Mondo in svolgimento in Sudafrica. Il greco Tziolis, colonna del centrocampo senese (ancora per poco?) ha giocato titolare con la sua nazionale, senza mettersi molto in luce. La Grecia è stata surclassata dai veloci sudcoreani, autori di una splendida prestazione vincente. La formazione ellenica è parsa solo una lontana parente dei campioni d’Europa 2004 ed ha sofferto molto le ripartenze velocissime dei coreani, in gol per ben due volte. Tziolis è naufragato nel marasma generale, e non ha potuto mettersi molto in luce, anche se riscuote la piena fiducia del tecnico greco. Solo qualche contrasto vincente e un paio di traversoni (a vuoto) per Tziolis che è rimasto in campo per tutti i 90 minuti. Troppo forti i coreani e troppo sterili in avanti i greci, tanto da rendere giustissimo il risultato finale di 2 a 0. Domani sarà l’ora di Ghezzal, colonna della sorprendente Algeria.

In bocca al lupo per le partite future a Tziolis, con l’augurio di ritrovarlo ancora con la maglia bianconera. (Antonio Gigli)