TUTTO PER LA ROBUR

 

 

Sostenere la Robur, incitarla, soffrire insieme a lei, perché il sogno continui. Finché non sarà la matematica a decretarne il destino: questo il filo conduttore dell’incontro di ieri pomeriggio svoltosi nella sala Vip dello stadio Artemio Franchi tra Giovanni Lombardi Stronati (al suo fianco anche Manuel Gerolin, un po’ più in disparte Sandro Federico e Gian Piero Persichetti) e i circa duecento tifosi bianconeri presenti. Tante le domande alle quali il presidente ha risposto, numeri alla mano: dalla campagna acquisti-cessioni – riconferma di Giampaolo e partenza di Portanova comprese – alla necessità di intervenire a gennaio sul mercato, dalla volontà o meno di rimanere al vertice della società al ruolo della Banca, alla scelta di Baroni come nuova guida tecnica della squadra. Il clima un po’ teso dell’inizio si è mano a mano dissolto nel batti e ribatti, fino alle parole finali del presidente: “Speriamo che il prossimo incontro sia per festeggiare tutti insieme un bel successo”.

Fonte: Fedelissimo on line