Tutti gli affari di mercato ufficiali

È iniziato  ufficialmente giovedì 3 gennaio il calciomercato invernale di questa stagione. Nelle primissime ore, o addirittura prima del via ufficiale erano già stati definiti alcuni affari, ufficializzati tra ieri e oggi.

Partiamo dalla Juventus, che ingaggiato dall’Atalanta Peluso, esterno sinistro, in prestito fino a giugno 2013, con diritto di opzione per l'acquisizione definitiva. OI bianconeri sono adesso alla caccia di una punta, con Llorente primo della lista. L’Inter ha ingaggiato Rocchi dalla Lazio per fargli ricoprire il ruolo di vice-Milito e adesso deve risolvere la grana Sneijder. Il Milan ha ceduto ufficialmente Pato al Corinthians per 15 milioni e a breve dovrebbe ufficializzare anche la cessione di Robinho. Molti i nomi in entrata, ma al momento nessuna certezza. Solo voci in entrata per il Napoli, che cerca un’attaccante e un difensore per ovviare alle squalifiche di Grava e Cannavaro. In uscita se n’è andato Aronica, a Palermo, dove a breve lo raggiungerà a anche Dossena. Roma e Lazio per il momento vigilano e non si registra nessun movimento in entrata.

La Fiorentina sembra aver definito l’affare Giuseppe Rossi ed è in procinto di prendere anche Larrondo. In uscita si cercherà di cedere Seferovic e tutti quei giocatori poco utilizzati da Montella. Proseguendo il giro della Serie A, l’Udinese ha ingaggiato dal Genoa Alhassan e Merkel, con Floro Flores che è tornato in Liguria. Preziosi scatenato: oltre all’attaccante ex Udinese, arrivano al Genoa Matuzalem e Pisano (dal Palermo in cambio di Anselmo). Palermo che ha preso come detto anche Aronica, ma che si appresta ad effettuare altri colpi, Buonanotte su tutti e ha ceduto Bertolo al Cruz Azul. Infine il Pescara ha preso il difensore Arce, e il Cagliari, in attesa di cedere i propri gioielli per motivi di budget ha lasciato partire Larrivey.

Fonte: Fedelissimo Online