Trastevere insuperabile. Il Cannara torna al secondo posto, cadono ancora Grassina e Sinalunghese

Otto vittorie nelle ultime nove partite: è l’incredibile ruolino di marcia del Trastevere capolista, sempre più lanciato verso la vittoria del campionato. I capitolini stavolta vincono sul campo del Montespaccato per 1-2: gli uomini di Pirozzi mettono la partita in ghiaccio nel primo tempo con la doppietta di Roberti, il Montespaccato accorcia solo in extremis con De Dominicis. La prima della classe allunga anche sull’inseguitrice Trestina: gli umbri cadono a Gavorrano col minimo scarto per effetto dell’autorete di Gramaccia. Stesso risultato per il Cannara, che torna al successo battendo un Foligno sempre più in crisi. Ci pensa bomber Ubaldi a far felice Alessandria, e a riportare la compagine rossoblu al secondo posto. La bagarre per le posizioni del podio vede sempre più coinvolta la Pianese, giunta all’ottavo risultato utile consecutivo. Gli amiatini si impongono anche sul fanalino di coda Grassina in rimonta: dopo il vantaggio di Calosi, in rete direttamente da calcio d’angolo, la formazione di Pagliuca la ribalta grazie alla punizione di Zini e al sigillo di Lepri. Nella parte sinistra della classifica ancora fermo il Badesse, che ha visto rinviare anche il match contro il Montevarchi.

In coda invece torna alla vittoria la Sangiovannese, che allunga il divario dalla zona salvezza battendo una Sinalunghese giunta alla terza sconfitta di fila. In rete per i biancoazzurri vanno Falomi e Mencagli. Terza affermazione consecutiva invece per l’Ostiamare, che batte anche la Flaminia per 1-2 nel derby laziale. A passare in vantaggio sono i viterbesi con il gol di Cruz, ma la squadra biancoviola prima pareggia con Nanni e poi firma il sorpasso con il rigore di Mastropietro. Nelle zone calde alla fine l’unica a portare a casa qualcosa è lo Scandicci, che ottiene un buon punto dopo lo 0-0 casalingo contro il più quotato San Donato Tavarnelle. (J.F.)

Foto: Facebook Ostiamare Lido Calcio
Fonte: Fol