Trapani-Empoli il big match della 24a giornata

La 24a giornata, terza di ritorno, parte con un bell'anticipo, Virtus Lanciano-Cesena ovvero sesta contro quarta. Si chiude lunedì sera con un derby "nordista" tra Brescia e Novara. In mezzo due scontri nella zona play off, Carpi-Spezia e Crotone-Pescara, e il big match fra Trapani ed Empoli. La capolista Palermo ospita il Padova.

Virtus Lanciano-Cesena venerdì 7 febbraio ore 20,30. Turchi fuori nella Virtus, Ingegneri e Cascione, quest'ultimo squalificato, nel Cesena. Gli abruzzesi portano in attacco il trio Piccolo, Comi e Di Cecco, mentre i romagnoli rispondono con uno schieramento a due punte, Succi e Marilungo, e cinque centrocampisti con al centro Consolini.

Bari-Siena sabato 8 febbraio ore 15. In attacco esordisce, fra i pugliesi, l'ex cesenate Nadarevidc mentre a centrocampo ci sono due ballottaggi: Del Vecchio-Lugo e Martinez-Defendi. Anche fra i bianconeri dovrebbe esserci un esordio in attacco, quello di Fabbrini mentre Giacomazzi è atteso al rientro in difesa. 

Carpi-Spezia sabato 8 febbraio ore 15. Fra gli emiliani torna Memushaj, attacco a una punta con Ardemagni sostenuto da Sgrigna e Concas sulle fasce. Migliore fuori per squalifica fra gli ospiti che scontano in avanti l'assenza di Ebagua infortunato e che potrebbero riproporre le due punte Catellani e Ferrari. 

Cittadella-Modena sabato 8 febbraio ore 15. Due squalificati in casa veneta, Pelizzer e Colombo, potrebbe iniziare da subito Pecorini, In attacco trio Donnarumma, Coralli e Piscitella. Rigoni a centrocampo favorito su Jidayi. Fra i canarini fuori Zoboli per squalifica, in difesa dentro Marzorati. In attacco prevista la prima di Granoche che punta all'esordio.

Crotone-Pescara sabato 8 febbraio ore 15. In dubbio Secco, Cataldi e Bidaoui fra i pitagorici che in attacco potrebbero buttare nella mischia Giannone a fianco di Diop e Bernardeschi. Squalificato De Giorgio. Marino fa esordire Bovo al posto dello squalificato Rizzo. Out Capuano e Cutolo. 

Juve Stabia-Reggina sabato 8 febbraio ore 15. Benassi regolarmente in  porta fra le vespe, mentre sono out Mezavilla e Vitale. Fra i difensori disponibile Di Nunzio. Gerardi e Zanini sono intenzionati a far partire dal primo minuto, in attacco, Dumitru con Fischnaller e Da Silva che agiranno sulle fasce. 

Palermo-Padova sabato 8 febbraio ore 15. Fra i siciliani torna tra i pali Sorrentino mentre in attacco recuperato Hernadez e Belotti che dovrebbe però accomodarsi in panchina. Dall'inizio Pisano, Daprelà e Verre, fuori Morganella appiedato dal Giudice. Di Matteo squalificato fra i biancoscudati che si affidano a Vincius. Forse Moretti dietro a Rocchi e Pasquato. Nella mediana potrebbe subentrare durante la gara il neo acquisto La Camera. 

Ternana-Avellino sabato 8 febbraio ore 15. Dubbi in difesa, dentro Masi?, a centrocampo, Valeri o Zito?, e nella trequarti, c'è posto per Nolé? Diversi gli interrogativi per Tesser. Rastelli deve fare a meno di Izzo e Schiavon. Dentro Pizza, a centrocampo, e il rientrante De Carli in difesa. 

Trapani-Empoli sabato 8 febbraio ore 15. Mancosu e Gambino in attacco per gli uomini di Boscaglia che avranno il supporto di un Provinciale tutto esaurito. Ciaramitaro a centrocampo. L'unico dubbio per Sarri potrebbe essere Pucciarelli: pronto Verdi. 

Varese-Latina sabato 8 febbraio ore 15. Dubbio Pavoletti, influenzato, in attacco, al suo fianco dovrebbe esserci Oduamadi. Trevisan o Ricci a sinistra? Se Ristovski non dovesse farcela dentro, tra le fila del Latina, Milani. 

Novara-Brescia lunedì 10 febbraio ore 15. Manconi, in coppia con Sansovini, potrebbe essere favorito in attacco al posto di Gonzalez, mentre a centrocampo è certo l'esordio di Laner. Fuori Lasik e Freddi nella truppa di Bergodi che sta provando Caracciolo e Corvia con alle spalle Sodinha.

Fonte: Lega serie B