Trani: “Abbiamo sbagliato la partita. Ponte? Ci sono tanti testimoni che diranno quello che hanno visto”

Queste le parole di Federico Trani dopo la sconfitta col Piacenza:

La gara – “Sono partite che ti rimettono i piedi per terra. Abbiamo comunque avuto la voglia di andare a segnare nel finale. Abbiamo fatto una brutta partita contro una buona squadra. Venivamo da sei risultati, volevamo continuare la striscia per giocarcela con l’Alessandria. La settimana prima giochi e fai bene e siamo tutti contenti, la settimana dopo rischi così: è il calcio. Abbiamo sbagliato la partita, nulla di tragico, non è che retrocediamo all’ultimo posto. Riprendiamo a lavorare, riprendiamo dagli errori e ci prepareremo per la prossima trasferta.

Ponte – “Ogni sabato arriva la notifica come sul telefono, prima della partita, è sempre così. Hanno fatto questa nota, dove ho letto di minacce di morte sotto il fucile puntato dei tifosi. Ci sono tanti testimoni, la Polizia, la Digos, i Carabinieri. Starà ai giudici far le domande e gli interpellati diranno quello che han visto”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol