Trabucchi: “Iscrizione Robur? Situazione particolarmente delicata”

Ieri a Marco Trabucchi è stato comunicato ufficialmente che in caso di cessione della Robur la sua esperienza a Siena sarebbe conclusa, nonostante abbia ancora altri due anni di contratto. “Ne sono particolarmente dispiaciuto, anche se capisco che chi arriva voglia portare con sé uomini di fiducia”, spiega il direttore generale bianconero oggi a La Nazione.

Sul rischio, visti i tempi ristretti, che possa saltare l’iscrizione al prossimo campionato, Trabucchi ammette che “in effetti le scadenze per l’iscrizione sono sempre più vicine, e la situazione è particolarmente delicata. Capisco che una trattativa di questo tipo abbia bisogno di tempistiche lunghe, non è certo la prima a cui assisto. Vanno effettuate delle due diligence approfondite, dei controlli attenti. Ma qua il passaggio deve concludersi a breve: entro pochi giorni la società dovrà pagare i tesserati e presentare le fidejussioni richieste dalla Lega. Speriamo in bene comunque, ma il tempo stringe”.

Il dg poi è tornato indietro nel tempo, a quando stava per convincere Maurizio Pellegrino. “E’ successo che sul più bello, quando stavo per ingaggiare un ds e un allenatore, è arrivato un compratore interessato al Siena e la proprietà mi ha logicamente chiesto di interrompere tutte le trattative legate alla prossima stagione”.

Fonte: Fol