Tra il serio e il faceto: “Anno nuovo con sgambetto” di senio Losi

Il 2015 saluta i BIANCONERI con un imprevisto sgambetto al cospetto di una fortunata MASSESE che porta a casa tre insperati punti.

Anno nuovo e classica vecchia partenza: 10 minuti e vantaggio ospite regalato sulla scia dell’ormai concluso santo Natale.

Accusata la solita mazzata iniziale, la ROBUR non demorde e prova a rimettere in piedi la partita, ma molte imprecisioni di troppo, qualche insicurezza e la giornata no delle punte, fanno capire da subito che la giornata non sarà delle migliori.

TITONE (VOTO 5,5) si intestardisce troppo palla al piede, BIGONI (VOTO 5,5) non può più di tanto e RUSSO (VOTO 5,5) non impatta dall’inizio come quando subentra in corsa.

E se poi in tutto questo ci mettiamo anche i tre bei legni colpiti, allora non rimane che rassegnarsi all’idea che non è assolutamente giornata.

Nonostante la sconfitta concludiamo il girone di andata da primi della classe e con la conferma di poter contare su un’arma in più come PORTANOVA la dove più ne abbiamo bisogno, ovvero la difesa. (Senio Losi)

Fonte: Fedelissimo online