Tra cambi societari e viavai di calciatori il Foligno è quasi salvo. Ma il futuro è un’incognita

Tre proprietà avvicendate, altrettanti direttori sportivi, senza contare gli innumerevoli movimenti di mercato che hanno rivoluzionato la rosa. Come facilmente intuibile, quella del Foligno è stata una stagione molto complicata. Ma se dal punto di vista sportivo il peggio sembra essere passato (con due sole retrocessioni dirette la salvezza è ormai cosa fatta), sul versante societario sono ancora molti i dubbi ad aleggiare sul futuro. Intanto mister Guido Vicarelli, che dallo scorso 2 aprile ha preso le redini della squadra dopo l’esonero di Armillei, si è trincerato nel silenzio e da alcuni giorni non rilascia dichiarazioni ufficiali. Alla squadra servono soli tre punti per la matematica salvezza, ma questa potrebbe arrivare anche nel momento in cui il Grassina non dovesse vincere una delle prossime tre partite. (J.F.)

Foto: Facebook Foligno Calcio
Fonte: Fol