Tim Cup: Fiorentina-Siena 2-1

Martedì 21 gennaio 
Roma – Juventus 1-0 (77'Gervinho )
Mercoledì 22 gennaio 
Milan – Udinese 1-2 (6' Balotelli, 42' Muriel, 77' Nico Lopez)
Giovedì 23 gennaio 
Fiorentina – Siena 2-1 (20' Ilicic, 59' Giacomazzi, 75' Compper)
Mercoledì 29 gennaio 
Napoli-Lazio 1-0 (81'Iguain)

Fiorentina-Siena
Fiorentina (4-3-3): Neto, Roncaglia, Rodriguez, Compper, Pasqual (70' Vargas), Aquilani, Matias F., Borja Valero (54' Pizarro), Cuadrado, Joaquin, Ilicic (78' Matos). All. Montella. A disp.: Rosati, Venuti, Savic, Bakic, Olivera, Rebic, Wolski, Fazzi, Iakovenko.
Siena (3-4-3): Farelli, Angelo, Giacomazzi, Dellafiore, Matheu (81' Belmonte), Feddal, Pulzetti, Valiani, Angelo, Giannetti (73' Plasmati), Paolucci (58' Rosseti), Rosina. All. Beretta. A disp.: Lamanna, Milos, Belmonte, Morero, Schiavone, Vergassola, Spinazzola, Scapuzzi, Thomas, D'Agostino.
Arbitro: Giacomelli di Trieste (Schenone, Iori, Irrati)
Marcatori: 20' Ilicic, 59' Giacomazzi, 75' Compper
Spettatori: 15.321. Senesi 780
Ammoniti: Giacomazzi, Giacomazzi, Ilicic, Aquilani, Pulzetti
Angoli: 6-4
Recupero: 0', 5'
Spettatori: 15.834 Senesi 780
Alzi la mano chi nel torrido periodo estivo 2013 si sarebbe aspettato un derby con la Viola. Grazie alla Coppa che tutti trascurano, tra una partita col Padova e una gita a Crotone, il Siena sbarca nell'altro Franchi e per la quarta volta stagionale si appresta a giocare un derby, quello più importante. La sorpresa di giornata è la presenza di Giannetti, ormai prossimo all'addio dopo l'ultimo atto di amore per la sua città. Con Niccolò in campo, dunque, stessi undici che hanno schiantato il Catania. Dall'altra parte c'è una Fiorentina arrembante, che salvo gli infortunati (Gomez, Rossi e Matri su tutti) schiera la miglior formazione possibile. 4-3-3 con Ilicic falso nueve, supportato ai lati dai veloci Cuadrado e Joaquin. Altro che turnover di Coppa. Al 4' la prima conclusione è di Valiani, che spara alto dopo un' incursione 3 contro 3. Poco prima l' arbitro aveva lasciato correre su un intervento in area su Ilicic. Al 5' risponde la Fiorentina con Cuadrado dalla destra, ma Farelli è attento e devia in angolo. Al 18' Pasqual ci prova sugli sviluppi di un corner ma il suo tiro è alto. Al 19' la Viola passa: Ilicic si inserisce in area approfittando di uno svarione difensivo e a tu per tu con Farelli porta avanti i suoi. Al 21' Neto devia in corner un colpo di testa di Paolucci su cross di Angelo. Al 27' Aquilani si vede ribattere un facile tap-in dalla difesa bianconera. Al 35' Giannetti sfiora l'euro gol con un destro che sorprende Neto ma sfiora la traversa. Al 44' il tiro di Joaquin, deviato, termina di poco fuori. Al 3' Farelli blocca un tiro di Joaquin. Al 4' sponda di Giannetti per Pulzetti, il cui tiro è però alto. Al 9' esce Borja Valero e subentra Pizarro. Al 13' Rosseti rileva Paolucci. Al 14' punizione di Valiani da destra e Giacomazzi, con perfetto tempismo, anticipa tutti e batte di testa Neto sul secondo palo. Al 25' fuori Pasqual e dentro Vargas. Al 28' esordio per Plasmati, che rileva Giannetti. Al 30' Compper con un perentorio stacco di testa trafigge Farelli dopo un calcio d'angolo, lasciato solissimo in area. un minuto dopo Pizarro colpisce il palo esterno con una rasoiata di destro. Al 33' Ilicic esce in barella, al suo posto Matos. Al 35' botta di Joaquin e altro palo, questa volta interno, ma il Siena si salva ancora. Al 36' altro esordio bianconero; Belmonte sostituisce Matheu. Al 1' dei 5 di recupero Rosina impegna severamente Neto, che in tuffo devia in angolo. (Giuseppe Ingrosso)