This is football

Curiosità, stranezze, cose incredibili del o dall’altro mondo. Torna la rubrica con i fatti più curiosi della settimana e le ultime parole famose di personaggi del mondo del calcio.

BRASILE – Polemica in Brasile per il comportamento Celso Teixeira: l'allenatore della Juventus di Santa Catarina, dopo essere stato espulso, ha chiamato 'gostosa' ('bellezza') Maira Americano Labes, assistente di linea del match. L'allenatore si difende affermando di non aver mai pronunciato quella parola, ma intanto rischia una squalifica per insulti sessisti. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=wUie3N4abO8

ITALIAAtalanta-Livaja: la storia è finita. A suon di litigi, prima dal vivo e poi sui social network. 'Vieni in Croazia con me, italiani bastardi". Su Facebook l'attaccante croato ha risposto così agli insulti che i tifosi hanno postato sulla sua pagina dopo il battibecco di sabato durante la gara con il Verona. Livaja ha reagito con un durissimo "italiani bastardi" e un altrettanto pericoloso "ci vediamo a Zingonia". La bravata costerà al giocatore una multa salata tramite l'intervento del collegio arbitrale della Lega ed è certo che l'attaccante non vestirà mai più la maglia dell'Atalanta. 

PORTOGALLOCuriosa disavventura per il tecnico del Benfica Jorge Jesus. Durante i festeggiamenti per la vittoria del campionato portoghese, Jorge Jesus, con tanto di cappellino, sciarpa e avvolto da una bandiera, si è avvicinato a una balaustra, dove erano assiepati i supporter del Benfica in festa, a quel punto un agente di polizia ha scambiato il tecnico per un tifoso indesiderato, e lo ha letteralmente placcato. Jorge Jesus è rimasto per un attimo incredulo, poi ha sorriso quando l’agente si è accorto dell’errore. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=xFkGQDcF8Os

OLANDACaos durante la finale di Coppa d'Olanda clamorosamente vinta 5-1 dal Pec Zwolle sull'Ajax, con i tifosi dei 'Lancieri' che si sono scatenati interrompendo la partita con un fittissimo lancio di razzi bengala: 19 gli arresti effettuati dalla polizia olandese. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=XKAqqdAuXKQ

SPAGNALa Spagna regala una bellissima pagina di fair play. Paulao, difensore del Real Betis (ultimo in classifica), commette due gravi errori nel match contro il Rayo Vallecano: prima regala un gol agli avversari con un retropassaggio sbagliato e poi segna addirittura un autogol. Tutti i calciatori in campo, sia i compagni sia gli avversari, lo vanno a consolare. Lui chiede per quattro volte il cambio perché è distrutto moralmente e quando esce lo stadio del Rayo Vallecano gli regala una standing ovation per incoraggiarlo. Paulao si siede in panchina e non riesce a trattenere le lacrime. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=RDlP6DRVX8E

THAILANDIA – Nel match di seconda divisione thailandese tra la BBCU e la capolista Ang Thong, il centrocampista della squadra ospite Viliam Macko segna il gol del definitivo 0-2 con una giocata spettacolare. In un primo momento il 32enne slovacco manca il pallone, calciando a vuoto con il sinistro. Ma Viliam si rifà subito scavalcando il portiere da posizione defilata con un’incredibile rabona, tiro effettuato incrociando le gambe. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=p52X2qy6WwA

GERMANIAL'eclettico allenatore del Borussia Dortmund Jurgen Klopp ha combinato un'altra gag delle sue. Durante gli allenamenti infatti ha invitato i suoi giocatori ad una gara di addominali, come riportato dal video di 'Spox'. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=7IKpOIfoLiY

PORTOGALLO – Nel match di prima divisione portoghese tra Belenenses e Sporting Lisbona, il centrocampista ospite William Carvalho effettua un tackle perfetto al limite dell’area. Il 22enne portoghese entra in scivolata mandando al tappeto tre giocatori con un solo intervento (fra cui anche un compagno di squadra). Il tackle di William comunque risulta corretto, perché colpisce il pallone prima di abbattere i colleghi. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=IvPWKn09GnM

FRANCIAA Sochaux la lotta per la salvezza azzera il prezzo dei biglietti. Per garantirsi il sostegno del pubblico, la società ha pagato la trasferta a Reims e la squadra ha vinto 1-0.

INGHILTERRAI giocatori del Fulham telefonano personalmente agli abbonati che rinnovano la tessera per la prossima stagione, a dispetto del rischio retrocessione, per ringraziarli della fiducia.

FRANCIAArrivano le scuse di Remi Garde. Il tecnico del Lione, che preso dal nervosismo, aveva insultato Thiago Motta nel corso della finale di Coppa di Lega persa sabato contro il PSG: "Non avrei mai dovuto pronunciare quelle parole ("Guarda come perde tempo quel figlio di pu…, fa sempre così", ndr). Il mio è stato un comportamento inqualificabile, non ci sono scuse – ha detto Garde – Un simile comportamento non mi appartiene, le mie scuse sono doverose".

LE ULTIME PAROLE FAMOSE –  “Niente mogli e fidanzate in Brasile per i mondiali. Se proprio i giocatori non riusciranno a fare a meno del sesso, c'è sempre la masturbazione, se ne avranno voglia" (Safet Susic, ct della Bosnia) 

Fonte: Fedelissimo Online