This is football

Curiosità, stranezze, cose incredibili del o dall’altro mondo. Torna la rubrica con i fatti più curiosi della settimana, le ultime parole famose di personaggi del mondo del calcio.

ARGENTINA – I tifosi viola lo ricordano come una meteora. Arrivato come il nuovo Batistuta, si rivelò un giocatore modesto. Ma adesso Santiago Silva torna a far parlare di sé, grazie anche  al compagno di squadra al Velez Lautaro Acosta. I due, dopo il gol di quest’ultimo contro l'Estudiantes, hanno pensato bene di esultare indossando i berretti dei vigili del fuoco presenti a bordo campo. Una goliardata che all'arbitro non è piaciuta: i due sono stati ammoniti e l'ex viola non l'ha presa benissimo

BRASILEA dieta! Questo il diktat della fidanzata di Ronaldo, che lo costringe a praticare qualsiasi sport per eliminare la pancia. Lo avevamo lasciato sulle spiagge di Ibiza con una pancia incredibile, dopo aver vanificato i grossi sforzi e gli oltre 17 chili persi durante un reality show brasiliano. Ora il brasiliano ha deciso di rimettersi ancora una volta in forma. O meglio, lo hanno costretto… La sua fidanzata, la dj Paula Morais, lo obbliga a fare footing regolarmente e, come mostrato dalla foto postata su Instagram, a praticare surf con tanto di remo. E l'ex Fenomeno è distrutto.

AFGHANISTAN – La guerra, i problemi interni dovuti ad una situazione politica tutt’ altro che stabile. Ma il calcio supera tutto e riparte. L'Afghanistan ha vinto 3-0 l'amichevole "dell'amicizia" contro il Pakistan. Giornata storica per entrambe le formazioni calcistiche. A Kabul, in uno stadio esaurito con 6000 persone, i padroni di casa hanno trionfato. Partita storica perché è stata la prima gara di calcio internazionale ospitata in dieci anni dal paese.

BELGIOChiamatela un’entrata scellerata, fuori tempo. Sarà che forse non riusciva a tenere il diretto avversario, ma Bandalovski, il vandalo del tackle, come è stato chiamato, il rosso se lo è meritato tutto. Il difensore del Leuven si è infatti fatto espellere contro la capolista Standard Liegi per un'entrata scomposta. GUARDA IL VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=U66MDB8WoIk

ECUADOR – Succede che alla fine di una gara gli animi siano molto molto caldi, soprattutto quando arriva una sconfitta. In Ecuador al termine della gara del campionato ecuadoriano Deportivo Quito-Deportivo Cuenca, terminata con il punteggio di 1-6, si è scatenata una  vera e propria rissa fra arbitro e giocatori. GUARDA IL VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=vNmyv9xgzpc

PERÙ – La gara è Sporting Cristal-Union Comercio, il protagonista, suo malgrado, è l'estremo difensore della squadra ospite, autore di uno sfortunato errore. Potrebbe essere la 'papera' più clamorosa del 2013: sfortunato protagonista è il portiere dell'Union Comercio che. nel tentativo di disorientare l'attaccante dello Sporting Cristal con una finta, si è lasciato soffiare il pallone da sotto gli occhi regalando così un facile gol all'avversario. GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=5k5J-0K6cug

INGHILTERRA – Quando si parla di FA Cup, il torneo calcistico più antico del mondo con oltre 700 squadra partecipanti, ci si può aspettare veramente di tutto. Quello che è accaduto nel match tra il Croydon Athletic e i Colliers Wood per l’Extra Preliminary Round ha veramente del clamoroso. Al 20’ minuto di gioco il direttore di gara ha chiesto al centrocampista del Croydon Louis Blake di togliere lo scaldamuscoli, irregolare perché dello stesso colore del pantaloncino della squadra avversaria. Blake, come gli era stato ordinato, è uscito dal campo e ha tolto l’indumento sotto accusa ma l’arbitro, non avendo visto l’operazione, ha chiesto al giocatore di dimostrare la rimozione. Di tutta risposta il centrocampista inglese ha abbassato completamente i calzoncini mostrando all’arbitro, e a tutti i presenti, le sue parti intime. Il direttore di gara non ha avuto dubbi, cartellino rosso.

MESSICO – Qualche parola dagli spalit non deve essergli piaciuta, ma a differenza di come succede spesso, stavolta l’allenatore non si è trattenuto. Ricardo Ferretti, allenatore brasiliano, attualmente sulla panchina dei messicani del Tigres UANL, è stato allontanato dal campo dal direttore di gara in seguito a questi gesti nei confronti dei tifosi. E il pubblico si è fatto sentire… GUARDA IL VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=0LR8WdfmDxg

INGHILTERRADi Canio non è nuovo a provvedimenti duri verso i suoi giocatori. Il malcapitato e' Phil Bardsley, su Twitter aveva commentato ironicamente la sconfitta subita dalla squadra contro il Fulham  la sconfitta in campionato del Sunderland, ma Di Canio non ha gradito la presa in giro e ha deciso per una sospensione. Ma Phil Bardsley, difensore del Sunderland, non è nuovo a casi simili, tanto che era già stato in passato sospeso da Paolo Di Canio 

PERÙ Sarà l’aria peruviana, ma arriva da qui un altro autogol che ha dell’incredibile scaglia goffamente il pallone nella sua porta. L'autogol si candida ad 'epic fail' dell'anno: . Il nuovo protagonista è Renzo Reanos. Cosa è successo? Dopo che un suo compagno di squadra aveva atterrato un avversario platealmente in area,  il giocatore credeva nel penalty. Ma l'arbitro ha lasciato correre e lui – con un gesto rabbioso quanto goffo – ha scagliato il pallone nella propria porta. Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=LebjClikN5g

LE ULTIME PAROLE FAMOSE – “Doping? se si tratta esclusivamente di recuperare da infortuni per me non rappresenta un problema, visto che non si tratta di migliorare il rendimento ma di riaverlo di nuovo al suo livello il più presto possibile”. (Bernd Schuster, tecnico del Malaga)

A cura di Luca Casamonti

Fonte: Fedelissimo Online