Tesser dice no al Latina

Che fatica trovare il sostituto di Auteri: tutti dicono no al Latina. La società nerazzurra, che ieri ha ufficializzato l’esonero del tecnico, («per ragioni tecniche e ambientali: definendo dilettanti i tifosi del Latina, ha indirettamente offeso anche la società»), sta cercando disperatamente il nuovo allenatore. Sembrava fatta con Tesser, dopo l’incontro di lunedì sera, ma non c’è stato l’accordo sulla durata del contratto: il tecnico avrebbe richiesto un biennale, il Latina sarebbe stato disposto all’opzione sul secondo anno in caso di salvezza. Poi sono arrivati i no di Pea, Colomba, Cosmi e Calori. A quel punto sono stati contattati altri tecnici, come Castori, che resta leggermente favorito, Cavasin, Pillon e anche Somma. Viste le difficoltà del momento, i dirigenti nerazzurri hanno così deciso di prendere una pausa di riflessione: «Non possiamo permetterci altri errori».

Soluzione interna? Nel frattempo, la squadra ha ripreso gli allenamenti agli ordini di Marco Ghirotto, l’allenatore della Primavera. La società garantisce che il nuovo allenatore sarà scelto oggi, al più tardi domani, comunque prima della gara di sabato a Cittadella.

Fonte: La Gazzetta dello Sport