Terzo fallimento in undici anni per la Lucchese.

La salvezza l'aveva conquistata sul campo, nonostante i 25 punti di penalizzazione inflitti per inadempienze amministrative. Un’impresa, considerando che squadra e tecnici da mesi erano senza società e senza stipendi, sostenuti solo da alcuni commercianti e dai tifosi che si erano tassati per aiutare i giocatori a concludere la stagione. Ieri, però, il tribunale ha sancito il terzo fallimento negli ultimi undici anni della Lucchese

Fonte: FOL