TERZI: “CONTENTO DI ANDARE A SIENA”.

TERZI: “CONTENTO DI ANDARE A SIENA”.

Lunga intervista del Resto del Carlino a Claudio Terzi, per lui contratto di 5 anni a Siena. “Sono contento io – dice Terzi – perché vado a giocare in un club, il Siena, che da qualche anno riesce a conservare la A facendo sempre campionati importanti. Ed è contento il Bologna, che con Portanova ha preso il giocatore che cercava”. “Ho detto che sono contento di questa soluzione, ma non  posso nascondere che un pizzico di dispiacere c’è, nel momento che lascio la mia città, il club in cui sono diventato calciatore, un gruppo nel quale ho e avrò sempre tanti amici” “E’ stata una trattativa lampo, ho saputo tutto soltanto ieri. Ma attraverso il mio procuratore ho dato subito il benestare all’operazione. Anche perché il Siena ha dimostrato concretamente di avere fiducia in me, facendomi un contratto di cinque anni”. “Non voglio pensare a quello che è stato. In questi anni ho ricevuto delle critiche, ma non me le sono mai portate in campo, non mi hanno condizionato negativamente. Adesso al Bologna auguro le migliori fortune possibili, che in questa stagione significa la salvezza. E’ lo stesso obiettivo che ha il Siena: il massimo sarebbe se entrambi riuscissimo a centrarlo”. “Tra i miei obiettivi non c’è quello di essere rimpianto, un giorno, dai tifosi del Bologna. E’ una cosa a cui, sinceramente, in questo momento non penso”.

Fonte: zerocinquantuno