Ternana-Empoli 1-0

La Ternana ottiene la terza affermazione stagionale giocando un’ottima partita, specie nel primo tempo, contro la vice-capolista del campionato. I rossoverdi soffrono solo in avvio di partita, quindi Botta e Antenucci sfiorano la rete del vantaggio. Empoli in difficoltà e costretta a rinchiudersi nella propria metà campo. Nella ripresa il match è più equilibrato e  si contraddistingue per gli errori sotto porta di Antenucci, Tavano e Verdi. Masi, sugli sviluppi di un angolo battuto da Viola, è bravo a inserirsi in area e battere l’estremo difensore azzurro nel finale. Ternana che sale a quota quattordici punti in graduatoria, affiancando Siena, Brescia, Cittadella e Carpi.

Ternana (4-3-3): Brignoli; Rispoli, Masi, Farkas, Lauro; Carcuro, Viola, Botta (71′ Miglietta); Falletti (66′ Nolè), Antenucci (C) (92′ Avenatti), Ceravolo. A disposizione: Sala, Fazio, Meccariello, Zito, Maiello, Litteri. Allenatore: Toscano.
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Signorelli (85′ Castiglia), Valdifiori, Croce; Pucciarelli (63′ Verdi); Tavano (C) (74′ Mchedlidze), Maccarone. A disposizione: Pelagotti, Pratali, Rui, Barba, Camillucci, Ronaldo. Allenatore: Sarri.
Arbitro: Maurizio Ciampi di Roma. Assistenti: Bagnoli e Borzomì (Quarto uomo: Marini di Roma; Osservatore: Morganti).
Marcatore: 85′ Masi (T).
Ammoniti: 8′ Masi (T); 76′ Mchedlidze (E).
Note: angoli 7-2. Recupero 0; 4.

Fonte: Fedelissimo online