Teramo prove di 4-4-2

Nella partitella di ieri con la formazione Berretti il tecnico biancorosso ha schierato la squadra con un inedito 4-4-2. Dopo le esternazioni del presidente Luciano Campitelli, che ha chiesto espressamente al suo allenatore di schierare tre centrocampisti, Vivarini sta pensando di coprirsi scegliendo un’altra via che potrebbe essere comunque efficace contro una squadra che non ha mai perso in trasferta.

Il Teramo ritroverà Altobello, al rientro dalla squalifica, e potrebbe schierare dal primo minuto anche il capitano Speranza, che ieri non ha partecipato alla partitella ma solo per precauzione.

Fonte: Fol