SULLE STRADE DEL GIRO CON LA ROBUR NEL CUORE

Da molti anni i media nazionali ci hanno proposto l’immagine di un tifoso del ciclismo, appassionato del Giro d’Italia, che seguiva l’appassionante corsa a tappe sventolando la bandiera del Siena. Finalmente, grazie al nostro amico e socio Stefano Ricci, abbiamo scoperto l’identità del misterioso supporter.

Si chiama Rossi Rossano, da Vivo d’Orcia, tifosissimo di ciclismo e della nostra amata Robur. Ringraziamo Stefano Ricci che, grazie alla sua smisurata passione per la bicicletta è riuscito a scovare ed immortalare Rossano lungo le ultime rampe della terribile ascesa all’Alpe di Pampeago. Per la cronaca, Stefano la salita in questione l’aveva scalata in bici la mattina e il giorno prima avevo “domato” anche il Pordoi e il Passo Fedaia (da Caprile), in sequenza. I nostri complimenti a Rossano e Stefano e ….Forza Siena. (nicnat)

Fonte: Fedelissimi