Su 9 squadre retrocesse, solamente il Lumezzane potrà ambire al ripescaggio in serie C.

Tanti i paletti che la FIGC ha messo stabilendo le regole per i ripescaggi che al momento vedono escluse 8 delle 9 squadre retrocesse in serie D.
Per poter essere ripescati infatti le sochietà che ne faranno richiesta non devono essere reduci da problemi finanziari nelle ultime stagioni, né essere già stati ripescati negli ultimi 5 anni ed avere lo stadio in regola nel proprio comune.
Tra le società appena retrocesse solo il Lumezzane, che lascia la serie C dopo 24 anni, risponde a queste caratteristiche.
Taranto, Racing Roma, Lupa Roma, Melfi, Forlì e Vibonese sono state ripescate solamente un anno fa, l'Ancona, colpita da penalizzazioni per motivi economici e anche il Tuttocuoio che non ha a disposizione un campo a norma per la terza serie nel proprio Comune d'appartenenza.

Fonte: Fol