STRONATI: PRECEDENZA ALLA PUNTA

Non fa nomi, ed è giusto così, ma non nasconde che la priorità è quella di concludere al più presto per una punta da affiancare a Maccarone.

“ Stiamo lavorando su molti fronti e per più ruoli, ma la priorità è sicuramente per una punta di valore. Speriamo quanto prima di chiudere la trattativa”

Si fanno molti nomi: Castillo, Calaiò, Bonazzoli, Eder e altri, il prescelto sarà tra loro?

“Per ovvi motivi non confermo e non smentisco. Sicuramente chi arriverà sarà in grado di dare un contributo importante, questa è l’unica cosa che mi sento di affermare. ”

Ma questi nomi…….

“Tra loro ci sono sicuramente giocatori interessanti e che potrebbero fare al nostro caso… vediamo….”

Altri ruoli da coprire?

“Gli esterni. Attualmente in questo ruolo, sia a destra che a sinistra, siamo abbastanza scoperti, per cui dovremmo provvedere”

Si smembrerà la coppia di ferro Loria-Portanova?

“Non è nella nostra volontà. Ad oggi non abbiamo avuto alcuna richiesta seria per nessuno dei due. Per privarci di uno dei due pilastri difensivi  dovrebbe arrivare un’offerta molto conveniente sia per la società che per il giocatore, cosa che per ora non si è verificata. E a noi va bene così, il nostro programma prevede il rafforzamento della squadra”

E Forestieri? Rimarrà o andrà altrove?

“Abbiamo molte comproprietà da risolvere. Cercheremo di acquisire, nella maggior parte dei casi, la completa proprietà del cartellino dei giocatori. A parte De Ceglie, che la Juventus vuole riscattare, per gli altri la trattativa è aperta. Anche qui si dovrà lavorare con calma e freddezza. La posizione di Forestieri è nota: il giocatore è in comproprietà con il Genoa, presto ci siederemo intorno ad un tavolo e, sicuramente, troveremo un accordo sia per lui che per Coppola.”

Con Manninger il discorso è chiuso?

“ Manninger ha fatto molto bene; il suo contratto con il Siena scadrà il 30 giugno e sicuramente parleremo con lui. Anche in questo caso dobbiamo avere un po’ di pazienza, pur rimanendo sempre molto vigili”

Mezza serie A vuole Maccarone….

“Mi meraviglierebbe il contrario. Massimo è un grande giocatore che farebbe comodo a tantissime squadre, anche di prima fascia,  ma noi intendiamo tenercelo stretto. A meno che non arrivino offerte stratosferiche…..ma ho molti dubbi in proposito e ne sono contento.” (Nicnat)

Fonte: Fedelissimi