STRONATI: ‘CURCI DAVVERO SOPRENDENTE’

Giovanni Lombardi Stronati, presidente del Siena, si aspetta una Roma diversa rispetto a quella battuta lo scorso anno. … (continua)

Giovanni Lombardi Stronati, presidente del Siena, si aspetta una Roma diversa rispetto a quella battuta lo scorso anno. Il dirigente senese ne parla ai microfoni di Teleradiostereo:

‘Rispetto alla Roma che battemmo l’anno scorso mi aspetto una squadra piu’ attenta, la Roma e’ crescita e giocatori forti come Menez e Baptista si stanno inserendo molto bene e in fretta. E dico inoltre che Loria e’ un fenomeno, umanamente e come calciatore, oltretutto segna molto, bisogna solo dargli tempo di adattarsi al meglio. Artur da noi non lo abbiamo visto, ma ci piacque molto per quanto faceva in Brasile, e’ un portiere valido’.

Lombardi parla poi del rapporto che lega le due societa’:

‘Con la dirigenza giallorossa abbiamo eccellenti rapporti, lo testimoniano le operazioni estive, abbiamo tenuto Galloppa che e’ una nostra certezza, Curci poi e’ sorprendente, c’era scettisicmo al suo arrivo, sta smentendo tutto cio’ con prestazioni da vero numero uno. La Roma puo’ tranquillamente vincere lo scudetto, e’ un campionato molto equilibrato, ma e’ nel lotto delle pretendenti anche perche’, diciamolo, da romanista mi piace poco la Lazio in testa alla classifica’.

Infine torna sulla partita di Udine:

‘Riguardo la partita di Udine, ribadisco un mio concetto legato alla moviola in campo, che aiuterebbe arbitri che si fanno prendere dal nervosismo. In Friuli i nostri calciatori, come Ficagna, hanno ricevuto colpi proibiti, Maccarone per lamentarsi si e’ beccato tre giornate di squalifica’. (Il Tempo)

Fonte: Fedelissimi