Standard & Poor’s: Il Livorno di Spinelli è club italiano con il miglior bilancio

Il Livorno di Aldo Spinelli può vantare un titolo che, di questi tempi, vale più di un successo sul campo: la società che gestisce da 16 anni è la squadra italiana con il miglior bilancio. Il risultato è certificato dall’agenzia di rating Standard & Poor’s che da qualche tempo sta analizzando, assieme all’affidabilità degli stati, anche quella dei club europei.

Nella classifica generale il podio spetta agli olandesi dell’Ajax, straordinari nella gestione dei giovani talenti, Arsenal e Bayern Monaco. Le italiane, compresa la Juventus che può contare sul fatturato più alto di tutti, restano alle spalle del piccolo Livorno: piccolo, si, ma solido e dal futuro garantito. La Juventus conquista due posti, al 14°, mentre la Fiorentina ne perde uno e passa al 15°. Rispetto all’anno scorso, è brillantissimo il recupero della Roma, dalla posizione 37 alla 21: grazie soprattutto ai risultati sul campo, le sue entrate sono passate da 129 milioni di dollari al 30 giugno 2014 a 185 al 31 marzo 2015. Ha così potuto superare la Lazio, scesa dal 15° al 22° posto, appena davanti al Bologna. L'Inter di Thoir è balzata dalla posizione 43 alla 34, davanti al Milan, sceso di un posto, al 36°. La questione dello stadio di proprietà, però, potrebbe rafforzare parecchio le finanze del club di Berlusconi. Infine, Udinese al posto 37 e Palermo al 39.

Fonte: Fedelissimo online