Staffieri: “Vogliamo credere nella città di Siena”

Il presidente del Siena Massimo Mezzaroma e Corrado Staffieri, responsabile di filiale per Toscana e Umbria del gruppo di ristorazione hanno parlato questa mattina riguardo all’accordo di sponsorizzazione. Queste le parole di Staffieri:

“Mi sento di ringraziare il presidente per l’opportunità che ci è stata data, ma anche Alberto Parri che ha permesso di arrivare alla realizzazione questa sponsorizzazione e al nostro amministratore delegato Salvatore Menolascina ha sempre voluto investire in maniera importante in questa città.

Noi vogliamo credere nella città di Siena, nonostante gli anni difficili che sta vivendo per più motivi. Da parte nostra, vorremmo riportare entusiasmo, al Siena calcio e a tutto ciò che lo circonda.

Il marchio Nannini? Credo che lo metteremo sulle maglie perché fa parte della storia di Siena.

Cosa mi aspetto? Abbiamo tante attività qui e tanti tifosi del Siena che lavorano per noi. Viste le difficoltà abbiamo cercato di capire se potevamo fare qualcosa e questa sponsorizzazione vorremmo che sia stato un primo passo verso la rinascita, lasciando indietro il passato.

Solo tre gare? Come azienda non siamo soliti fare questo tipo di operazioni, ma abbiamo ritenuto questa una grande opportunità per noi. Vorremmo promuovere con ciò la nostra azienda, sapendo che non abbiamo troppo risorse. Alla fine delle tre gare ci rincontreremo, parleremo e vedremo come sarà andata. Basterebbe per noi un piccolo ritorno che la sponsorizzazione sarebbe ampiamente ripagata”.

Fonte: Fedelissimo Online