STADI A NORMA O SQUADRE NON AMMESSE

“Nel prossimo campionato potrebbero esserci squadre non ammesse se non in regola con gli stadi”. Lo ha detto il segretario del Coni, Pagnozzi. L’esclusione avverra’ “a meno che le societa’ non trovino un altro stadio”. Alle commissioni riunite di giustizia e affari costituzionali, Pagnozzi ha spiegato che dal 2007-2008 saranno introdotte le licenze federali per tutti gli stadi, ci sara’ un allargamento della responsabilita’ oggettiva dei club e norme per interrompere i rapporti societa’-tifosi.
Fonte: ansa